Sentirci dentro...

Sentirci dentro
due occhi che si scrutano,
che si spiano e si compiacciono
del loro reciproco appartenersi,
senza ripensamenti e rimpianti;
ma soddisfatti fino in fondo
di essere i silenziosi portatori
di messaggi impudichi e sospirati.

Sentirci dentro
come pensieri che si ritrovano
all’ombra di vecchi ricordi,
i quali vissero il loro passato
dentro i favolosi confini
di una inebriante follia,
rincorrendosi in un tempo
che donava solo spensieratezze.

Sentirci dentro
due cuori che si congiungono
in un grande palpito vitale
e pulsano con ritmo frenetico,
per dar vita a passioni
che mai tramonteranno,
ma vivranno il loro amore
tra desideri senza divieti.

Sentirci dentro
due spiriti che anelano
a bearsi l’uno dell’altro,
a scambiarsi attimi vissuti
in una comunione d’intenti,
che nella loro esistenza
badavano a inseguire
avidi sogni di gloria.