di Luigi Orabona

 

Lezione 16

16.1-Aggettivi Interrogativi ed Esclamativi
16.2-Forme degli Aggettivi Interrogativi ed Esclamativi
16.3-Prefisso Avverbiale di Aggettivi Determinativi

____________________________________

16.1-Aggettivi Interrogativi ed Esclamativi

Gli aggettivii interrogativi ed esclamativi sono due. Sono invariabili nel genere e rifiutano gli articoli determinativi. Inoltre, il loro plurale si ottiene, aggiungendo la vocale i alla loro forma singolare. Infine hanno forme semplici e doppie.
Essi sono i seguenti:

ul=quale / uli=quali; op=quanto-a / opi=quanti-e.

Vediamone l'uso:

ul cozom=quale cappello / uli foklap=quali guanti / ul naumeg=quale cravatta / uli sarsaf=quali sciarpe; op visefulp=quanto deodorante / opi xorez=quanti bottoni / op hapoes=quanta schiuma / opi dapal=quante scarpe.

16.2-Forme degli Aggettivi Interrogativi ed Esclamativi

Gli aggettivi Interrogativi ed Esclamativi hanno varie forme, che sono le seguenti:

1) Forma Dativa

La forma dativa degli aggettivi interrogativi ed esclamativi si ottiene, premettendo ad essi la consonante h (da ha=a).

Hiul=a quale / hiuli=a quali;
hiop=a quanto-a / hiopi=a quanti-e.

In pratica si ha:

hiul bavel=a quale libro; hiuli dukeb=a quali alunni; hopi cekof=a quanti genitori.

2) Forma Personale

La forma personale degli aggettivi interrogativi ed esclamativi si ottiene, aggiungendo ad essi i suffissi del genere.

Ulied=quale uomo / ulid=quali uomini;
uliad=quale ragazzo / uliod=quali ragazzi;
ulien=quale donna / ulin=quali donne;
ulian=quale ragazza / ulion=quali ragazze;
uliel=quale persona / ulil=quali persone;
opid=quanti uomini / opiod=quanti ragazzi;
opin=quante donne / opion=quante ragazze;
opil=quante persone.

3) Forma Neutra

La forma neutra degli aggettivi interrogativi ed esclamativi si ottiene, aggiungendo ad essi i suffissi neutri.

Uliev=quale cosa / uliv=quali cose / uliuv=quale roba;
uliav=quale fatto (avvenimento) / uliov=quali fatti (avvenimenti);
opiv=quante cose / opiov=quanti fatti (avvenimenti).

4) Forma Partitiva

La forma partitiva degli aggettivi interrogativi ed esclamativi si ottiene, aggiungendo ad essi i pronomi personali complemento plurali. Essi sono invariabili nel genere.

Ulipl o ul muipl=quale di noi / uli muipl=quali di noi;
ulirz o ul muirz=quale di voi / uli muirz=quali di voi;
ulidr o ul muidr=quale di loro / uli muidr=quali di loro (uomini);
ulind o ul muind=quale di loro / uli muind=quali di loro (donne);
ulivr o ul muivr=quale di loro / uli muivr=quali di loro (promiscuo);
opipl=quanti di noi / opirz=quanti di voi;
opidr=quanti di loro (uomini); opind=quante di loro (donne); opivr=quanti di loro (promiscuo)

5) Forme Avverbiali

Le forme avverbiali si ottengono, premettendo a tali aggettivi la vocale i oppure aggiungendo ad essi i suffissi ib ed eb.

Iop=quanto / opib=quante volte;
ulieb=(in) quale volta / ulib=(in) quali volte.

Fraseologia

Quale salto è stato più lungo?=Ul lesod seiam seit su cauv?
Quali libri hai già letto?=Uli bavel oag of ebia peudit?
Quante persone chiesero il rimborso?=Opil koruviok le colap?
Quanto pane dello stesso tipo era rimasto?=Xop feap ebies pofemit?
Quanti (dei) ragazzi sono stati promossi?=Opiod (opi ubi salar) seiam seit fukatit?

16.3–Prefisso Avverbiale degli Aggettivi Determinativi

Il prefisso avverbiale degli aggettivi determinativi è org (da orgum=modo) davanti agli aggettivi possessivi. Invece è orgi davanti a tutti gli altri aggettivi determinativi. Davanti all’aggettivo ul, si ha org al singolare e orgi al plurale. Esso fa ricavare il seguente avverbio di modo:

aib=mio / orgaib=a modo mio; oif=tuo / orgoif=a modo tuo;
uid=suo (di lui) / orguid=a modo suo; ein=suo (di lei) / orgein=a modo suo;
aipl=nostro / orgaipl=a modo nostro; eirz=vostro / orgeirz=a modo vostro;
uidr=loro / orguidr=a modo loro; ous=questo / ousiorg=in questo modo;
uor=quello / uoriorg=in quel modo; xez=stesso / xeziorg=nello stesso modo;
ek=ogni / ekiorg=in ogni modo; gun=alcuno / guniorg=in alcun modo;
ual=tale / ualiorg=in tale modo; ad=altro / adiorg=nell'altro modo;
agus=qualche / agusiorg=in qualche modo;
gun=alcuno / guniorg=in alcun modo;
eaf=qualunque, qualsiasi / eafiorg=in qualunque, qualsiasi modo;
uen=certo / ueniorg=in un certo modo; na=nessuno / naiorg=in nessun modo;
em=molto / emiorg=in molti modi; eul=parecchio / euliorg=in parecchi modi;
ul=quale / ulorg=in quale modo; uliorg=in quali modi;
op=quanto / opiorg=in quanti modi.