di Luigi Orabona

 

Lezione 15

15.1-Aggettivi Indefiniti
15.2-Forme Semplici degli Aggettivi Indefiniti
15.3-Forme Composte degli Aggettivi Indefiniti

____________________________________

15.1-Aggettivi Indefiniti

Gli Aggettivi Indefiniti sono invariabili nel genere e rifiutano l’articolo. Anche il loro plurale si ottiene con l’aggiunta della vocale i alla loro forma singolare. Mentre gli Aggettivi Indefiniti Agus, Ek e Na difettano del plurale, Gi difetta del singolare, ma fa da plurale all'articolo indeterminativo Gu. L’accento cade sulla penultima vocale. Gli Aggettivi Indefiniti hanno forme semplici e composte, le quali non sono obbligatorie. Essi sono i seguenti:

Agus=(un, una) qualche; gi=alcuni-e;
eaf=(un, una) qualunque, qualsiasi, qualsivoglia / eafi=qualsiansi, qualsivogliano;
ek=ogni, ciascuno-a; (non ha plurale)
uen=(un, una)) certo-a / ueni=certi-e;
aud=(dell’)altro-a / audi=(degli) altri-e;
an=tutto il, tutta la / ani=tutti i (gli), tutte le;
na=nessuno-a, non...alcuno-a;
em=molto-a / emi=molti-e;
me=poco-a / mei=pochi-e;
az=tanto-a / azi=tanti-e;
eul=troppo-a, parecchio-a / euli=troppi-e, parecchi-e;
aev=alquanto-a / aevi=alquanti-e;
audaz=altrettanto-a / audazi=altrettanti-e;
oab=tot (singolare) / oabi=tot (plurale).

Il loro uso è il seguente:

agus racun=qualche cucchiaio, agus nucar=qualche forchetta; gi porvet=alcuni coltelli, gi sepel=alcune tovaglie;
eaf xepon=qualunque bicchiere, eafi sepeol=qualsiansi tovaglioli; eaf nopex=qualsiasi bottiglia, eafi palam=qualsivogliano posate;
ek malap=ogni piatto, ek bexoar=ciascuna ciotola;
uen ekuapir=un certo cuoco, ueni truz=certi cibi; uen dobar=una certa fame, ueni gaked=certe pietanze;
aud lepes=un altro tavolo, audi olburiov=altri trincianti; aud karfes=un’altra teglia, audi cert=altre pentole;
an feap=tutto il pane, ani xeponirl=tutti i bicchierini; an doprem=tutta la minestra, ani okrux=tutte le caraffe;
na lekour=nessun dolce (dolciume), na memof=nessuna torta;
em salef=molto caffè, emi noecom=molti gelati; em lucem=molta crema, emi haet=molte carni;
me fuhed=poco brodo, mei pruog=pochi grissini; me hanes=poca pasta, mei nacob=poche bistecche;
az xukas=tanto cioccolato, azi puler=tanti vini; az feodam=tanta mozzarella, azi roluek=tante provole;
eul dehuf=troppo sugo, euli ehez=troppi salumi; eul relup=parecchio aceto, euli sofauz= parecchie spezie;
aev gemuek=alquanto formaggio, aevi kodekag=alquanti antipasti; aev nadem=alquanta marga¬rina, aevi volb=alquante bibite;
audaz besnuk=altrettanto prosciutto, audazi onkel=altrettante briciole; audaz orol=altrettanto olio, audazi maelp=altrettante scatole;
oab babr=tot sale, oabi mucom=tot mestoli; oab sobuat=tot salsa, oabi raoxeb=tot tazze.

Nella Raubser, l'aggettivo indefinito italiano alcuno si traduce in questo modo:

Hai qualche libro da farmi leggere?=Ebifam agus bavel ut bupeudi hib?
Non ho alcun libro (ho nessun libro) da farti leggere.=Ebibam na bavel ut bupeudi hif.

15.2-Forme Semplici degli Aggettivi Indefiniti

1) Forma Dativa

La Forma Dativa degli Aggettivi Indefiniti si ottiene, premettendo ad essi la consonante h (per quelli comincianti con vocale) o il prefisso hi (per quelli comincianti con consonante). Essi sono i seguenti:

Hagus=a qualche; higi=ad alcuni;
heaf=a qualunque (qualsiasi, qualsivoglia) / heafi=a qualsiansi (qualsivogliano);
hek=ad ogni, a ciascuno-a (non ha plurale);
huen=ad un certo-a / hueni=a certi-e;
haud=ad un altro-a / haudi=agli altri, alle altre;
han=a tutto il, a tutta la / hani=a tutti i (gli), a tutte le;
hina=a nessuno-a / (non ha plurale);
hem=a molto-a / hemi=a molti-e;
hime=a poco-a / himei=a pochi-e;
haz=a tanto-a / hazi=a tanti-e;
heul=a troppo-a, parecchio-a / heuli=a troppi-e, parecchi-e;
haev=ad alquanto-a / haevi=ad alquanti-e;
haudaz=ad altrettanto-a / haudazi=ad altrettanti-a;
hoab=a tot / hoabi=a tot.

2) Forma Rafforzativa

La Forma Rafforzativa degli Aggettivi Indefiniti si ottiene, premettendo ad essi la consonante x (per quelli comincianti con vocale) o il prefisso xi (per quelli comincianti con consonante). Facendoli accompagnare da sostantivi, vediamone alcuni con il relativo significato:

Xagus bavel=qualche libro dello stesso genere / xigi sedut=alcuni fiori dello stesso tipo;
xem feap=molto pane dello stesso tipo / ximei lopeot=pochi vestiti dello stesso tipo.

Nel (=dentro il) negozio c’erano tutti ombrelli dello stesso tipo.=Xani ustez pusies unil cupos.
C’è poca merce dello stesso genere.=Ic pusiam xime rekaf.

3) Forma Personale

La Forma Personale degli Aggettivi Indefiniti si ottiene, aggiungendo ad essi i suffissi del genere. Per alcuni di loro tale forma corrisponde anche alla forma pronominale. Vediamone alcuni:

Agusied=qualche uomo, qualcuno / gid=alcuni uomini;
uènien=una certa donna / uènin=certe donne;
ekiad=ogni ragazzo; emiod=molti ragazzi;
audiel=un’altra persona / audil=altre persone;
eafian=qualsiasi ragazza / meion=poche ragazze;
eafiel=qualunque persona, chiunque.

4) Forma Neutra

La Forma Neutra degli Aggettivi Indefiniti si ottiene, aggiungendo ad essi i suffissi neutri. Vediamone alcuni:

Agusiev=qualche cosa / agusiuv=alcuna roba / giev=alcuna cosa; giv=alcune cose; agusiav=qualche fatto (avvenimento) / giov=alcuni fatti (avvenimenti);
ueniev=una certa cosa / ueniuv=una certa roba / ueniv=certe cose; ueniav=un certo fatto (avvenimento) / ueniov=certi fatti (avvenimenti);
emiuv=molta roba / emiv=molte cose; emiov=molti fatti (avvenimenti);
aniv=tutte le cose; aniuv=tutta la roba; aniav=tutto il fatto; aniov=tutti i fatti / ban=tutto (forma irregolare);
naiev=nessuna cosa, non...alcuna cosa / naiuv=nessuna roba; naiav=nessun fatto (avvenimento) / nab=niente, nulla (forma irregolare).

5) Forma Partitiva

La Forma Partitiva degli Aggettivi Indefiniti si ottiene, aggiungendo ad essi i pronomi personali complemento plurali. Eccone alcuni:

agusipl=qualcuno di noi / agusirz=qualcuno di voi / agusitr=qualcuno di loro / gipl=alcuni di noi; eafipl=chiunque di noi / eafirz=chiunque di voi / eafitr=chiunque di loro; emipl=molti di noi; meirz=pochi di voi / emitr=molti di loro.

6) Forme Avverbiali

Le Forme Avverbiali degli Aggettivi Indefiniti si ottengono:

1) premettendo ad essi la vocale i oppure il gruppo vocalico oi, come appresso:

iem=molto; ime=poco; iaz=tanto; ieul=troppo (parecchio); iaev=alquanto; iaudaz=altrettanto; iban=del tutto; oiban=in tutto; inab=per niente; (g)ime=un poco di;

2) aggiungendo ad essi il suffisso ir (da hemar=gruppo, insieme di persone) oppure irb (da xeb=volta, circostanza), come appresso:

emir=in molti; meir=in pochi; azir=in tanti; eulir=in troppi; emirb=(in) molti alla volta; meirb=(in) pochi alla volta; eulirb=(in) troppi alla volta.

Tale avverbio ha anche la Forma Personale, come appresso:

emirbil=in molte persone alla volta; meirbin=in poche donne alla volta.

3) aggiungendo agli Aggettivi Indefiniti i suffissi ieb, ib o b (da xeb=volta, circostanza), come appresso:

agusieb=qualche volta; gib=alcune volte; ekieb=ogni volta; audieb=un’altra volta; audib=altre volte; naieb=nessuna volta; anib=tutte le volte; emib=molte volte; meib=poche volte; azib=tante volte; eulib=troppe volte; aevib=alquante volte; oabib=tot volte.

15.3-Forme Composte degli Aggettivi Indefiniti

1) Forma Rafforzativo-neutra

La Forma Rafforzativo-neutra degli Aggettivi Indefiniti si ottiene, aggiungendo alla loro Forma Rafforzativa i suffissi del genere. Vediamone alcuni:

xagusiev=qualche cosa dello stesso genere / xigiv=alcune cose dello stesso genere;
xeafiev=qualunque cosa dello stesso genere / xeafiv=qualsiansi cose dello stesso genere; xaudiuv=altra roba dello stesso genere / xaudiv=altre cose dello stesso genere;
xaniuv=tutta la roba dello stesso genere / xaniv=tutte le cose dello stesso genere.

2) Forma Dativo-rafforzativa

La Forma Dativo-rafforzativa degli Aggettivi Indefiniti che la permettono si ottiene, premettendo alla loro Forma Rafforzativa il prefisso hi. Vediamone alcuni:

hixagus=a qualche stesso / hixigi=ad alcuni stessi;
hixazi=a tanti stessi; hixemi=a molti stessi.

3) Forma Dativo-personale

La Forma Dativo-personale degli Aggettivi Indefiniti si ottiene, aggiungendo i suffissi del genere alla loro Forma Dativa. Eccone alcuni:

hagusied=a qualche uomo, a qualcuno / higid=ad alcuni uomini;
huenien=ad una certa donna / huenin=a certe donne;
hekiad=ad ogni ragazzo; hemiod=a molti ragazzi;
haudiel=ad un’altra persona / haudil=ad altre persone;
heafian=a qualsiasi ragazza / himeion=a poche ragazze.

4) Forma Dativo-neutra

La Forma Dativo-neutra degli Aggettivi Indefiniti si ottiene, aggiungendo alla loro Forma Dativa l suffissi neutri. Eccone alcuni:

hagusiev=a qualche cosa / hagusiuv=ad alcuna roba / higiv=ad alcune cose;
hagusiav=a qualche fatto (avvenimento) / higiov=ad alcuni fatti (avvenimenti);
hueniev=ad una certa cosa / hueniuv=ad una certa roba / hueniv=a certe cose;
hueniav=ad un certo fatto (avvenimento) / hueniov=a certi fatti (avvenimenti);
hemiuv=a molta roba / hemiv=a molte cose; hemiov=a molti fatti (avvenimenti);
hinaiev=a nessuna cosa / hinaiuv=a nessuna roba;
hinaiav=a nessun fatto (avvenimento) / hinab=a niente.

5) Forma Pronominale-aggettivale

La Forma Pronominale-aggettivale viene applicata ai soli Aggettivi Indefiniti An e Na. Essa si ottiene, aggiungendo ad essi la loro prima lettera. Solo Ana ha il plurale, che si forma mediante l’aggiunta della vocale i. Essi sono i seguenti:

Ana
=(pron.) tutto di tutto, tutto di ogni cosa; (agg.) tutto di ogni / anai=(agg.) tutto di tutti;
nan=(pron.) niente di niente, niente di nesuna cosa; (agg.) niente di nessuno.

Fraseologia sugli Aggettivi Indefiniti

Sull’insalata c’era (ci stava) poco olio.=Me orol pusies misil kespan.
Io non ho alcuna cosa.=Ab ebiam naiev.
Vorrei qualche libro dello stesso genere.=Vuibenk xagus bavel.
(Essa) è tutta roba dello stesso genere.=Seivam xaniuv.
Io ho mangiato parecchio pane.=Ab diloviam eul feap.
Tu hai letto molti libri.=Of dipeudiam emi bavel.
Soltanto pochi uomini sono riusciti a salvarsi.=Erf meid dionasiam ut boertis.
Il nonno aveva bevuto molto.=Aib broz divolies iem.
Egli mi chiese un poco di aceto.=Ud koruviok hib gime relup.
Qualcuno dei ragazzi (qualche ragazzo) ha mentito.=Agusiad ditamutiam.
Ella non aveva studiato niente di niente.=En diluobies nan.
Tu sai dire tutto di ogni città.=Of nafiam lezi ana paet.
Pochi di loro erano rimasti.=Meitr dipoburiam.
Molti (degli) uomini erano andati via.=Emid (emi mu lid) dikousies out.
Anche tu ereditasti qualche cosa.=Orbiof dabaniok agusiev.
La mamma aveva comperato molta roba.=Le aib baben dikeubies emiuv.
Pochi fatti vengono ricordati da tutti.=Meiov seiam kucetit ba anil.
Le hanno regalato parecchie (troppe) cose.=Parecchie cose sono state regalate a lei.=Euliv diseiam gelorit hin.
Avevo tanta roba dello stesso genere.=Ebibes xaziuv.
(Esse) erano tutte cose dello stesso genere.=Seinses xaniv.
Tu hai poche cose dello stesso genere.=Ebifam ximeiv.