di Luigi Orabona

 

Lezione 13

13.1-Aggettivi Possessivi
13.2-Forme degli Aggettivi Possessivi

__________________________________

13.1-Aggettivi Possessivi

Gli aggettivi possessivi della Raubser, eccettuati cup e puc, che sono palindromi, sono stati ricavati dai pronomi personali soggetto e sono invariabili nel genere. Essi rifiutano l'articolo determinativo e il loro plurale si ottiene, agiungendo ad essi la vocale i. Tutti sono stati ottenuti mediante l’affisso i, inserito prima della loro consonante o gruppo consonantico finale (ab=aib). Gli aggettivi possessivi hanno varie forme, tutte facoltative, che possono essere semplici (se ottenute con un unico prefisso o un unico suffisso) o composte (se ottenute con due prefissi o con un prefisso e un suffisso). Uid, ein, aiv, uidr, eind e aivr non sono mai riferiti al soggetto della proposizione, perché in questo caso si usa l'aggettivo cup (proprio).
Gli aggettivi possessivi sono i seguenti:

aib=(il) mio, (la) mia / aibi=(i) miei, (le) mie;
oif=(il) tuo, (la) tua / oifi=(i) tuoi, (le) tue;
uid=(riferito a uomo) (il) suo, (la) sua (di lui) / uidi=(i) suoi, (le) sue;
ein=(riferito a donna) (il) suo, (la) sua (di lei) / eini=(i) suoi, (le) sue;
aiv=(rif. ad animale, fatto o cosa) (il) suo, (la) sua / aivi=(i) suoi, (le) sue;
aipl=(il) nostro, (la) nostra / aipli=(i) nostri, (le) nostre;
eirz=(il) vostro, (la) vostra / eirzi=(i) vostri, (le) vostre;
uidr=(il) loro, (la) loro / uidri=(i) loro, (le) loro;
eind=(il) loro, (la) loro / eindi=(i) loro, (le) loro;
aivr=(il) loro, (la) loro / aivri=(i) loro, (le) loro;
cup=(il) proprio, (la) propria / cupi=(i) propri, (le) proprie;
puc=l'altrui, degli altri / puci=gli altrui, le altrui.

Il loro uso è il seguente:

Il mio libro=aib bavel / i miei quaderni=aibi lakum;
la mia penna=aib mukal / le mie gomme=aibi lupozav;
il tuo album per disegno=oif fureporop / i tuoi voti=oifi fespor;
la tua cartella=oif fuelet / le tue mine=oifi rodok;
il suo (di lui) zaino=uid otrup / i suoi pastelli=uidi eval;
la sua condotta=uid desuap / le sue biro=uidi mukalar;
il suo (di lei) grembiule=ein doxataur / i suoi orecchini=eini deosaur;
la sua collana=ein arbaur / le sue squadre=eini derudiov;
il suo (di esso, di essa) valore=aiv pulaz / i suoi soldati=aiv tord;
il suo (di esso-a) indice=aiv caleuk / i suoi cassetti=aivi voklap;
la sua copertina=aiv hosuv / le sue pagine=aivi levab;
il nostro cancellino=aipl ravopiov / la nostra ricerca=aipl galop;
i nostri pastelli a cera=aipli celureval / le nostre idee=aipli sult;
il vostro temperamatite=eirz kodour / i vostri errori=eirzi macod;
la vostra lavagna=eirz calrek / le vostre scarpe=eirzi dapal;
il loro compasso=uidr bundof / i loro scarabocchi=uidri caldep;
la loro aula=uidr ogap / le loro ville=uidri curben;
il loro negozio=aivr cupos / i loro muli=aivri laup / la loro verifica=aivr togap / le loro vertenze=aivri cornev;
il loro becco=aivr xadev / i loro rombi=aivri freup;
la loro elica=aivr elf / le loro ali=avri bugar;
il proprio carattere=cup lalep / i propri vizi=cupi vopel / la propria coscienza=cup kurmaf / le proprie capacità=cupi cunafuas;
l’altrui metodo=puc pofal / gli altrui diritti=puci leor;
l’altrui volontà=puc vuav / le altrui risorse=puci dakab.

Fraseologia

I miei pugni lo hanno raggiunto al volto (hanno raggiunto il suo volto).=Aibi peg ebiam beronit uid debal.
Tua madre era presente.=Oif brevien seies feum.
I nostri amici sono partiti.=Aipli lesur ebiam neapit.
I suoi (di lei) parenti erano assenti.=Eini bobem seies mac.
I suoi (di lui) amici sono cattivi.=Uidi lesur seiam felb.

13.2-Forme degli Aggettivi Possessivi

1) Forma Pronominale

La forma pronominale degli aggettivi possessivi si ottiene, facendoli precedere dall’aggettivo dimostrativo uor (quello). Eccone alcuni:

uor aib=il mio, quello mio / uori aib=i miei, quelli miei; uor oif=il tuo quello tuo / uori oif=i tuoi, quelli tuoi; uor uid=il suo, quello suo (di lui) / uori uid=i suoi, quelli suoi.
In pratica, avremo:

Il mio orologio è nuovo, mentre il tuo (quello tuo) è vecchio.=Aib lulet seiam nuv, bua uor oif seiam vun.
Essi possono piegare la sua (di lui) volontà, ma non la mia.=Udr paiam rekufi uid vuav, aek uiv uor aib.
Le mie opinioni discordano dalle (da quelle) tue.=Aibi doveb purabiam da uori oif.

2) Forma Rafforzativa

La forma rafforzativa degli aggettivi possessivi si ottiene con il suffisso ix (da xez=stesso, medesimo. Essa viene applicata solo agli aggettivi aib, oif, aipl, eirz e cup. Tali Aggettivi possessivi, nella loro forma rafforzativa, si comportano allo stesso modo di quella normale. Essi sono i seguenti:

Aibix=il mio stesso, la mia stessa; aibixi=i miei stessi, le mie stesse;
oifix=il tuo stesso, la tua stessa; oifixi=i tuoi stessi, le tue stesse;
aiplix=il nostro stesso, la nostra stessa; aiplixi=i nostri stessi, le nostre stesse;
eirzix=il vostro stesso, la vostra stessa; eirzixi=i vostri stessi, le vostre stesse;
cupix=il proprio stesso, la propria stessa; cupixi=i propri stessi, le proprie stesse.

In pratica, avremo:

Il proprio stesso fratello l’ha rimproverata.=Cupix foram ebiam hanosit in.
La tua stessa madre ti ha dato torto.=Oifix brevien ebiam noekit le sutop hif.
Noi abbiamo distrutto i nostri stessi giocattoli.=Apl ebiam vasapit aiplixi eguvot.
Voi disprezzate le vostre stesse famiglie.=Erz tupafiam eirzixi ruxet.

3) Forma Personale

La forma personale degli aggettivi possessivi si ottiene, aggiungendo ad essi i suffissi del genere, quelli già appresi al titolo 5.5. In tale forma, gli aggettivi possessivi sono considerati pronomi. Qui si prende come esempio il solo aggettivo aib.

Aibied=il mio uomo / aibid=i miei uomini;
aibiad=il mio ragazzo / aibiod=i miei ragazzi;
aibien=la mia donna / aibin=le mie donne;
aibian=la mia ragazza / aibion=le mie ragazze;
aibiol=i miei ragazzi (promiscuo).

La stessa cosa si ha con gli altri aggettivi possessivi.

4) Forma Personale Rafforzativa

La forma personale rafforzativa degli aggettivi possessivi si ottiene con il prefisso X (Xi) davanti a quelli personali. Qui si prende come esempio il solo aggettivo aib.

Aibixied=il mio stesso uomo; aibixid=i miei stessi uomini;
oifixiad=il tuo stesso ragazzo; oifixiod=i tuoi stessi ragazzi;
aiplixien=la nostra stessa donna; aiplixion=le nostre stesse donne;
eirzixian=la vostra stessa ragazza; eirzixi=le vostre stesse ragazze;
aibixiol=i miei stessi ragazzi (promiscuo).

La stessa cosa si ha con gli altri aggettivi possessivi.

5) Forma Neutra

La forma neutra degli aggettivi possessivi si ottiene, aggiungendo ad essi i suffissi neutri, quelli già appresi al titolo 5.5. Anche in tale forma, gli aggettivi possessivi vengono considerati pronomi neutri. Gli aggettivi possessivi, in forma neutra, sono i seguenti:

Aibiuv=ciò che è mio, la mia roba; aibiv=le mie cose, le cose che sono mie;
aibiav=il fatto che mi riguarda; aibiov=i fatti che mi riguardano;
gaibiv=alcune mie cose;
cupiuv=ciò che è proprio, la propria roba; cupiv=le proprie cose, le cose che sono proprie;
cupiav=il fatto che riguarda sé stesso-i; cupiov=i fatti che riguardano sé stesso-i.

La stessa cosa avviene con gli altri aggettivi possessivi.

6) Forma Neutra Rafforzativa

La forma rafforzativa ce l’hanno solo gli aggettivi possessivi neutri indicanti roba e cose.

Aibiuvix=la mia roba stessa; aibivix=le mie cose stesse.

La medesima cosa avviene con gli altri aggettivi possessivi.

Fraseologia sugli Aggettivi Possessivi

Gli ho prestato la mia penna stilografica.=Ab ebiam roxanit hid aib mukaluk.
Le sue (di lei) penne a sfera scrivono male.=Eini mukalar duepiam feleb.
Hai sparlato del tuo stesso amico.=Of ebiam felarit ge xoif lesur.
Sono stati i vostri stessi amici a sparlare (quelli che hanno sparlato) di voi.=Xeirzi lesur seiam seit ut felari (uori ke difelariam) geirz.
Ho fatto una carezza al mio gatto.=Ab ebiam matit gu doful haib tagop.
Ella diede uno schiaffo allo stesso suo figlio (al proprio stesso figlio).=En noekiok gu lufod ha xicup verb.
La mia roba è sparita.=Aibiuv ebiam lusadit.
Dove hai messo le tue cose?=Za ebiam letupit oifiv?
Essi distrussero la loro (propria) stessa roba.=Udr vasapiok xicup vokuv.
Hai rotto le tue stesse cose.=Of ebiam rokunit xoifiv.
La sua donna è partita ieri.=Uidien ebiam neapit fux.
I nostri ragazzi non torneranno più (mai più torneranno).=Aipliod uxesu suokiur.