Lettera n. 50

Mia carissima Musa,
siccome oggi ricorre il tuo genetliaco, tutti i miei abbracci e i miei baci ardenti sono esclusivamente riservati a te. La stessa cosa vale per le mie dolcissime carezze. Inoltre, con le parole magiche di questa mia lettera elettrizzante e passionale, intendo far germinare nel tuo animo il godimento più pieno. Voglio che nel tuo cuore venga a farsi sentire quella vera felicità che giammai altra donna, pur nei momenti più belli della sua esistenza, ha avuto modo di conoscere e ancor meno di vivere.

Sei una donna d'eccezione, sensibile e molto fine, ami vivere intensamente, come nessun'altra persona; al cospetto della natura, gaiamente sorridi e gioisci, intanto che mi dedichi i tuoi sospiri amorosi. Perciò nutro nei tuoi confronti una grande venerazione e vorrei averti vicina come compagna della vita. Soprattutto vorrei dedicarti tutti gli anni e i giorni miei per deliziarti la vita con il mio intenso amore.

Grazie di cuore, per la fiducia che riponi in me. Desidererei ricambiartela con la mia parte migliore. Nel frattempo ti prego di accettare gli splendidi miei auguri che il tuo sogno d'amore possa presto avverarsi!

Il tuo amore