di Luigi Orabona

 

 

Guai a chi...

Guai a chi osa profanare
il candore dei piccoli
o, peggio ancora, approfitta
della loro innocenza,
commettendo su di loro
degli abusi sessuali,
sia quando egli ricorra
alla brutale violenza
sia quando riesca a circuirli
con mirate blandizie!

Guai a chi va escogitando
i raggiri più ingegnosi
con lo scopo preciso
di circonvenire abiettamente
vecchi ed altre persone
incapaci d'intendere
per derubarli di quel poco
che deve loro garantire
di vivere decentemente
i rimanenti anni di vita!

Guai a chi con intenzione
si rende responsabile
di un disastro ecologico,
con lo scopo di arrecare
alla flora e alla fauna
esistenti sul nostro pianeta
danni irreparabili e letali,
che verrebbero e ripercuotersi
senza ombra di dubbio
sull'intero genere umano!

Guai a chi, spergiurando
per ricavarne un profitto,
non esita a mettere nei guai
una persona innocente,
cambiandole così la vita
in senso peggiorativo,
per cui la sua esistenza,
da un giorno all'altro,
diventa un autentico calvario
di terribili tormenti!