di Luigi Orabona

 

 

Rosee previsioni

Un nuovo giorno per me
si è affacciato all'esistenza,
che non ripercorrerà di sicuro
il solito tran tran quotidiano;
già avverto dentro di me
che segnerà l'attuale giornata
una svolta decisiva e risolutrice
nella mia monotona vita attuale
che fino ad oggi non sono riuscito
neppure a percepire minimamente,
poiché essa in modo continuo
si è presentata anche nella sostanza
asettica e a niente interessata.

Così, secondo quanto prevedo,
cominceranno ad esserci per me,
anche se non a breve scadenza,
dei giorni di differente sapore,
considerato che verranno rapiti
all'alacre e vulcanica turbolenza
di una maledetta voglia di agire;
ma soprattutto perché essi
instraderanno l'attivo mio spirito
per quell'operoso sentiero
che saprà agevolmente condurmi,
dritto e senza spine,
al mio grandioso avvenire.